ConciliaDocs

Documenti pubblici, digitali.

3.2. Negoziazione

Per le istanze per cui è prevista la fase di negoziazione, sarà presente sulla barra delle azioni, l’icona per accedere alla negoziazione:

Negoziazione barra azioni

Azioni - Negoziazione

3.2.1. Negoziazione diretta

Nella fase di negoziazione diretta l’istante interagisce direttamente con l’operatore.

La prima richiesta mostrata è quella inserita in fase di inserimento istanza. L’istante può inserire qui informazioni relative alle richieste sollevate verso l’operatore in controparte.

Negoziazione diretta

Negoziazione diretta

E” possibile inserire un testo e premere «Invia» per aggiungere una nuova comunicazione. Anche l’operatore potrà inviare dei messaggi e potrà inviare all’istante la proposta di accordo.

Quando l’operatore avrà formulato la proposta di accordo, questa verrà visualizzata e l’istante potrà accettarla o rifiutarla. In caso di rifiuto la negoziazione riprende e il procedeminto avanza nel suo inter.

Negoziazione diretta proposta

Negoziazione diretta - proposta

Nel caso di accettazione del verbale verrà richiesto l’inserimento di un codice OTP ricevuto per email o sms dopo aver premuto il bottone «Genera OTP».

E” possibile visionare la preview del verbale di accordo premendo il bottone «Preview».

Negoziazione diretta accettazione proposta

Negoziazione diretta - accettazione proposta

3.2.2. Conciliazione semplificata

Per i procedimenti per cui è prevista, se non si raggiunge l’accordo nella fase di negoziazione diretta, la conciliazione procede con l’aiuto di una terza figura, il conciliatore.

In questa fase il conciliatore potrà intervenire nello scambio di messaggi e formulare lui una proposta di accordo. Il funzionamento è analogo a quanto descritto per la negoziazione diretta, per raggiungere l’accordo, in questo caso però, la proposta fatta dal conciliatore dovrà essere accettata sia dall’operatore che dall’istante.